Occhi da Paura

Dolcetto o scherzetto?

Metti da parte il conteggio delle calorie: è Halloween! Ecco un dolce classico della cucina italiana, rivisitato in stile horror!

Persone:

4/6

Pronto in:

prenditi tutto il tempo che ti serve

Benessere:

Cucchiaiate di puro divertimento! 

Fa bene a:

Umore, amicizia.

Introduzione

Informazioni su questa ricetta

Ricetta di: @zenzeroazonzo

Come base ho utilizzato un classico della cucina italiana, facile e di grande riuscita: la panna cotta.

Mi occupo di Comunicazione. Per me cucinare è un messaggio d’amore.

Michela Angeletti

@zenzeroazonzo

Ingredienti

Per 4/6 persone:

  • 1/2 l panna fresca liquida
  • 60 g zucchero a velo
  • 10 cl latte intero
  • 10/12 g gelatina in fogli
  • 1 stecca di vaniglia (per un effetto ‘senza semini’ lasciarla intera oppure utilizzare 1 bustina di vanillina)

Preparazione

La base: panna cotta

Mettere a bagno in acqua fredda i fogli di gelatina.
In un pentolino scaldare il latte a fiamma molto bassa (non deve bollire).
Togliere dal fuoco e immergere i fogli di gelatina accuratamente sgocciolati, mescolare finché non si saranno completamente sciolti.

In un tegame con il fondo spesso versare la panna, aggiungere lo zucchero, la stecca di vaniglia e portare a bollore a fiamma bassa, sempre mescolando. Ritirare subito dal fornello, togliere la stecca di vaniglia e aggiungere il latte con la gelatina, mescolare bene per amalgamare gli ingredienti.

Bagnare uno stampo con acqua ghiacciata, in questo caso a forma di bulbo oculare (io ho usato delle tazzine da caffè espresso!), sgocciolare e riempire con il composto.
Lasciar rassodare in frigorifero per almeno 4 ore.

Al momento di decorarla, per staccare facilmente la panna cotta dallo stampo, suggerisco di lasciare il contenitore a bagnomaria in acqua bollente per qualche secondo.

La decorazione mostruosa

Ho realizzato l’effetto sangue con uno sciroppo di lamponi, mescolando 3 cucchiai di acqua, 2 di zucchero e 1 confezione piccola di lamponi da circa 150 g. Ho messo tutto in un pentolino antiaderente a fuoco basso finché lo zucchero non si è completamente sciolto. Filtrare la composta di lamponi con un colino e utilizzare lo sciroppo dopo averlo raffreddato.

Per la pupilla ho utilizzato una goccia di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria e applicato con uno stecchino, mentre per l’iride ho applicato a mano del colorante alimentare azzurro. Attenzione: macchia le dita!

Con i bimbi

Chi vuole realizzare la ricetta insieme ai bimbi ed evitare di avere dita (e indumenti..) blu, può evitare i coloranti alimentari e optare per un cerchio di caramelline colorate o pasticche di zucchero.

Varianti

Ci sono un’infinità di modi per realizzare dolci piccoli e grandi, al cucchiaio, soffici o secchi, per entrare nello spirito di Halloween. Con la base di panna cotta si possono fare occhi giganti da dividere in più persone oppure occhietti da divorare in due cucchiaiate. Sbizzarritevi! Spaventateci!

Occhio gigante con iride al kiwi

Occhio gigante blu

Condividi con noi la tua ricetta!

10 + 5 =

CARONES Vision tratta i suoi dati secondo quanto disposto dal REG. UE 679/2016. Per la consultazione della privacy policy e la prestazione del consenso al trattamento dei dati, cliccare qui.

AVVERTENZA

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo. In nessun caso rappresentano una diagnosi o costituiscono la prescrizione di un trattamento. Non intendono e non devono comunque e in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o una visita medica specialistica. Raccomandiamo di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo a qualsiasi indicazione riportata.

Pin It on Pinterest

Share This