Centro Studi

Lacrimazione

Proteggere il film lacrimale per migliorare il benessere dell’occhio.

Il Centro Studi Lacrimazione nasce dall’esperienza di CARONES Vision, punto di riferimento dell’oftalmologia a Milano dal 1963, ed è diretto dal dottor Luca Vigo, che da anni si occupa dei problemi legati alle disfunzioni del film lacrimale.

Sensazione di corpo estraneo, bruciore, prurito, scarsa o eccessiva lacrimazione… sono patologie oggi molto frequenti e in costante aumento anche perché influenzate dai cambiamenti dei fattori ambientali e degli stili di vita.

La soluzione di questi problemi richiede un approccio molto personalizzato in fase di diagnosi e in fase di cura. L’esperienza maturata nel corso degli anni nel campo della chirurgia refrattiva e dell’impianto di lenti intraoculari nella chirurgia della cataratta ci ha fatto comprendere l’importanza del film lacrimale nel processo di recupero e raggiungimento del risultato ottimale post-operatorio. Per questo abbiamo incluso lo screening del film lacrimale nelle nostre procedure standard durante gli esami pre-operatori.

Sintomi

Se riscontri uno o alcuni dei seguenti sintomi, possiamo certamente fare qualcosa per te:

  • dolore pungente o bruciore degli occhi
  • sensazione di sabbia negli occhi
  • episodi di eccessiva lacrimazione, seguiti da periodi di occhio molto asciutto
  • arrossamento degli occhi
  • episodi di visione offuscata
  • palpebre pesanti
  • incapacità di piangere
  • disagio nell’indossare le lenti a contatto
  • ridotta tolleranza alla lettura, al lavoro al computer, o a qualsiasi attività che richieda sostenuta attenzione visiva
  • affaticamento degli occhi

 

 

Dottor Luca Vigo, direttore del Centro Studi Lacrimazione

Recupera il piacere di spalancare gli occhi

Come possiamo aiutarti?

Se vuoi avere maggiori informazioni sui trattamenti per recuperare il benessere del film lacrimale, chiamaci o scrivici. Trovi tutte le informazioni nella pagina contattaci. Saremo lieti di aiutarti ad affrontare questi pesanti disturbi e a migliorare la tua vi(s)ta.

Tecnologia e Soluzioni

Vi sono due tipi di soluzioni terapeutiche che affrontano il problema dell’occhio secco: soluzioni palliative, che cioè non curano ma offrono semplice sollievo al paziente, e il cui impiego deve dunque considerarsi permanente; soluzioni curative, che invece forniscono una risposta durevole o persino definitiva, vengono somministrate puntualmente e la frequenza dipende dall’età e dallo stile di vita del paziente. Tra le soluzioni palliative vi sono lacrime artificiali e colliri. Lo scopo delle soluzioni curative invece è il ripristino del corretto funzionamento delle ghiandole di Meibomio, la rapida scomparsa del dolore e la regolazione in breve tempo dei sintomi infiammatori. Rimane in capo al medico la valutazione dello stato di ciascun paziente, e sua la conseguente decisione in merito all’applicazione delle svariate soluzioni disponibili.

Trattamento e massaggio termico

Per migliorare le condizioni di occhio secco dovuto a disfunzione delle ghiandole di Meibomio si utilizza il Lipi-Flow®, un sistema di pulsazione termica studiato per l’applicazione di calore localizzato e terapia a pressione. Questo consente alle ghiandole di riprendere la produzione naturale di lipidi (oli) necessari per il film lacrimale. Il trattamento dura pochi minuti, viene eseguito ad intervalli standard, è ben tollerato e totalmente indolore. Non richiede tempi di inattività o di recupero. I pazienti possono tornare a casa subito dopo la procedura.

I risultati di Lipi-Flow® sono spesso raggiunti immediatamente e i pazienti riferiscono un grande sollievo subito dopo il trattamento. Gli effetti continuano a migliorare nel tempo.

Trattamento con luce pulsata IRPL (Intense Regulated Pulsed Light)

È indicato per chi soffre di secchezza oculare nella sua forma evaporativa (ovvero, l’80% dei pazienti affetti da occhio secco). La stimolazione delle ghiandole di Meibomio avviene attraverso un generatore di luce pulsata grazie al quale le ghiandole riprenderanno le loro normali secrezioni. Il trattamento prevede alcune sedute di pochi minuti ciascuna per entrambi gli occhi, è sicuro ed efficace e offre risultati molto soddisfacenti.

Trattamento QMR (Quantum Molecular Resonance)

La risonanza quantica molecolare è una soluzione non invasiva e con effetti duraturi per il trattamento di tutte le tipologie di occhio secco. Stimola il metabolismo e la naturale rigenerazione delle cellule, con risultati evidenti e costanti nel tempo. La terapia consiste in alcune sessioni di trattamento – peraltro molto rilassante – a intervalli prefissati.

Pin It on Pinterest

Share This