Proteggere

la Macula

Le malattie della macula si possono curare, bloccare ed è possibile recuperare la visione perduta.

Il pucker maculare e il foro maculare sono provocati da alterazioni del vitreo.

Il pucker maculare consiste in una sottile membrana che si sviluppa sopra la zona centrale della retina, la cosiddetta macula. Quando tale membrana si contrae e si retrae per cause naturali, causa una progressiva distorsione della macula stessa, con conseguente peggioramento della visione centrale.

Il foro maculare si apre invece al centro della retina: oltre i 50 anni di età la sua incidenza è di 3 casi su 1000. È prevalente nel sesso femminile e più frequentemente coinvolge un solo occhio

Ritrova adesso i colori del mondo che ti circonda.

Un’esigenza, un desiderio, un sogno…

Molti di noi apprezzano il tempo che passa e ci rende più saggi, sicuri, completi. Ci sentiamo intellettualmente pronti a nuove sfide e vogliamo che il fisico ci segua nelle nostre conquiste (nel lavoro, nello sport, nelle vicende personali, familiari). Uno dei sensi che ci guida con fermezza nei nuovi traguardi è la nostra vista. Che dopo i 50 anni, lo sappiamo, inizia a funzionare al rallentatore. Ma ricordiamoci che basta una visita fatta al momento giusto (cioè adesso che ci stai pensando, ad esempio) per bloccare i problemi e ridarti uno sguardo forte e sicuro sulle tante cose che ti piace fare. Chiamaci, noi la pensiamo allo stesso identico modo

Tecnologia e Soluzioni

Diagnosi precoce, con tecnologie sofisticate come l’OCT (che noi eseguiamo di routine). Valutazione chirurgica. Attenta valutazione del caso per la scelta del farmaco più idoneo. Tempestività nell’esecuzione dell’intervento, se necessario. Tutto questo è CARONES Vision. Tutto questo è per te, per la tua vita e per la tua vista

Chirurgia vitreoretinica

La chirurgia della macula, per risolvere il pucker e il foro maculare, prevede la rimozione della membrana vitreale che determina le trazioni alla base di queste condizioni. L’intervento viene effettuato in ambiente sterile con infiltrazione locale di anestetico e può durare 20-30 minuti. Non è affatto doloroso, solo un po’ fastidioso. Al termine della rimozione della membrana può essere necessario un trattamento laser per rinforzare la retina. Il recupero visivo completo può richiedere tempo, ma non vi è necessità di degenza.

Quanto vale?

Il costo dell’intervento per correggere un pucker o un foro maculare può variare, ma è comunque paragonabile a quello del rinnovo di tutti gli elettrodomestici della tua cucina. È un piccolo investimento che vale la tua vista, però

Iniezioni intravitreali

Per la degenerazione maculare senile vengono somministrati particolari farmaci (detti anti-VEGF) attraverso iniezioni intravitreali. I farmaci sono diversi, e ciascuno ha un’azione mirata. L’iniezione viene effettuata in ambiente sterile previa anestesia locale con collirio, e la durata è veramente quella di una iniezione, pochi secondi e via. Non c’è dolore e il recupero è immediato. La terapia viene fatta a cicli, è però difficile prevedere quanti trattamenti saranno necessari per arrestare la degenerazione. Se ci vieni a trovare, ne possiamo parlare con calma

Quanto vale?

Il costo di una iniezione intravitreale è paragonabile a quello di un bell’abito, da uomo o da donna. Di abiti ne abbiamo tanti, ma nessuno ci dà lo stesso dono della vista. Pensaci. E chiamaci: una soluzione è sempre disponibile

Pin It on Pinterest

Share This