Salmone croccante su letto di spinaci

Un piatto gustoso da veri gourmet

Omega-3, vitamina C, luteina, astaxantina, selenio e tanto gusto: un piacere per il palato e per la vista.

Persone:

4

Pronto in:

30 min

Vitamine:

Omega-3, vitamina C, astaxantina, luteina

Fa bene a:

Vista, abbronzatura

Introduzione

Informazioni su questa ricetta

Ricetta di: @zenzeroazonzo

Un piatto appetitoso che con pochi accorgimenti trasforma il classico trancio di salmone alla griglia in un piatto da veri gourmet.

Mi occupo di Comunicazione. Per me cucinare è un messaggio d’amore.

Michela Angeletti

@zenzeroazonzo

Ingredienti

Per 4 persone

  • N.4 filetti di salmone fresco o surgelato (circa gr 600)

  • Gr. 800 di spinaci

  • Gr. 20 di olio extravergine di oliva

  • N. 2 cucchiai di Pistacchi tritati (facoltativo)

  • N. 2 cucchiai di semi di sesamo chiari e neri

  • Succo di limone

  • Sale e pepe Q B

Preparazione

In un tegame capiente a fondo spesso versare un cucchiaio di olio extravergine di oliva e aggiungere gli spinaci mondati e cuocere per pochi minuti.
In una ciotola unire semi di sesamo e i pistacchi tritati e impanare i filetti di salmone dopo aver verificato l’assenza di spine.
Scaldare una piastra o una pentola antiaderente e cuocere a fuoco medio-alto il pesce da entrambi i lati.
Servire i filetti di salmone sul letto di spinaci e aggiungere un filo di olio extravergine di oliva a crudo per completare la preparazione e del succo di limone.

Informazioni Nutrizionali per porzione

Kcal 400
Proteine: 40 g
Lipidi: 22 g
Glucidi: 10 g
Fibra: 6 g
Colesterolo:  70 mg

Il mio lavoro è la mia passione: amo aiutare le persone a ritrovare il proprio benessere. Mi occupo di educazione nutrizionale e alimentazione per lo sport.

Dott.ssa Jessica Campo

Biologa nutrizionista

Contenuti di valore per la vista

a cura della dottoressa Jessica Campo

Salmone

Il salmone è ricco di ω-3 e oligominerali. Contiene inoltre astaxantina, antiossidante della famiglia dei carotenoidi, presente nelle alghe e nel zooplancton di cui i salmoni si nutrono e che conferisce la tipica colorazione rosa grazie ai suoi pigmenti. Da recenti studi sembra che l’astaxantina svolga un ruolo protettivo per gli occhi, la vista e la pelle, oltre a proteggere l’organismo dallo stress ossidativo.

Spinaci

Gli spinaci sono ricchi di ferro e vitamina C. Insieme a cavoli, broccoli e peperoni, gli spinaci hanno un ottimo quantitativo di carotenoidi, in particolare di luteina, che svolge un’azione protettiva nella retina e nel cristallino, contro i danni da radicali liberi. Se consumati con del succo di limone, ricco di vitamina C e Sali minerali, è possibile assorbire maggiormente il ferro contenuto.

Semi di sesamo

I semi di sesamo sono una fonte vegetale di numerosi minerali tra cui calcio, fosforo, magnesio, zinco e selenio. Quest’ultimo svolge un importante ruolo antiossidante e protettivo per l’organismo e per la salute di occhi e pelle.

Condividi con noi la tua ricetta!

CARONES Vision tratta i suoi dati secondo quanto disposto dal REG. UE 679/2016. Per la consultazione della privacy policy e la prestazione del consenso al trattamento dei dati, cliccare qui.

AVVERTENZA

Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo. In nessun caso rappresentano una diagnosi o costituiscono la prescrizione di un trattamento. Non intendono e non devono comunque e in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o una visita medica specialistica. Raccomandiamo di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo a qualsiasi indicazione riportata.

Pin It on Pinterest

Share This